#METTIAMOCELOINTESTA solo con l’istruzione un bambino ricomincia a scrivere la sua vita

METTIAMOCELOINTESTA

l’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (UNHCR) presenta ai media, con un evento performance coinvolgente e dall’alto valore simbolico, la campagna “Mettiamocelo in testa. Solo con l’istruzione un bambino rifugiato ricomincia a scrivere la sua vita”.

 

 Alla performance prenderanno parte Carlotta Sami portavoce UNHCR per il Sud Europa e Nancy Brilli, supporter UNHCR per la campagna.

 

 

L’appuntamento è previsto per il 21 novembre alle ore 11.30 presso il Teatro Quirinetta di Roma, Via Marco Minghetti 5.

 

Per partecipare chiediamo a tutti di portare con sé un libro.

Add your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *